Per secoli il vino è stato un fedele compagno dei piatti sulla tavola di tutti i popoli. Protagonista del pasto, che crea atmosfera e senza il quale è difficile immaginare un pranzo o una cena importante. 

L’abbinamento tra cibo e vino è una vera scienza. Cibo e vino devono infatti essere in armonia tra loro in modo che ogni abbinamento inviti a una nuova degustazione.

Ecco alcune regole base di abbinamento per rendere la tua esperienza indimenticabile:

 

  •  La struttura del cibo deve corrispondere alla struttura del vino. Un piatto ricco e strutturato non può essere accompagnato da un vino leggero e viceversa
  • Le sensazioni dolci, la grassezza e l’untuosità vengono compensate e valorizzate dalla freschezza, acidità ed effervescenza del vinoPer questo il vino bianco si adatterà al pesce mentre i dolci lievitati con burro o creme si abbineranno agli spumanti dolci
  • La sapidità viene compensata e valorizzata dalla morbidezza dei vini presente in alcuni vini bianchi strutturati o vini rossi invecchiati ottenuti da specifici vitigni.
  • La succulenza del piatto va compensata con una leggera astringenza che asciuga le gengive e il palato, come quelle di alcuni grandi rossi tannici.
  • I vini dolci vanno serviti con dolci e dessert. Il gusto dolce copre tutti gli altri sapori quindi sarebbe inappropriato servire vino secco, il cui gusto in combinazione con il dessert non si farà sentire.
Vino Cibo
Vini bianchi freschi, fruttati
  • Frutti di mare crudi o lessati
  • Insalate di mare
  • Paste o risotti con le verdure delicate
  • Minestre delicate
  • Pesci magri bolliti
Vini bianchi complessi, d’affinamento
  • Affettati
  • Risotti aromatici
  • Pasta con sughi di verdura o carne
  • Pesci medio-grassi
  • Formaggi di capra
Vini bianchi affinati in barrique
  • Piatti freddi di cacciagione
  • Carni bianche con ripieno
  • Pesci magri o semigrassi grigliati o arrostiti
Vini rosati
  • Affettati leggeri
  • Formaggi freschi
  • Carni bianche
Vini rossi giovani, freschi
  • Zuppe saporite
  • Carni bianche e volatili in umidi aromatici
  • Carni rosse alla griglia
  • Zuppe di pesce aromatiche
  • Formaggi di media stagionatura
Vini rossi corposi e d’affinamento
  • Umidi e stracotti aromatici di carni rosse e di selvaggina
  • Formaggi stagionati
Vini da dessert freschi
  • Torte leggere
  • Crostate
  • Dolci al cucchiaio
  • Macedonie
Vini liquorosi da dessert
  • Dolci al cioccolato
  • Formaggi erborinati piccanti
Spumanti secchi
  • Stuzzichini da aperitivo
  • Frutti di mare crudi o lessati
  • Insalata di mare
  • Pesci magri bolliti
Champagne
  • Frutti di mare saporiti e crudi (ostriche, cozze)
  • Grossi crostacei
  • Caviale
  • Pesce affumicato