Superficie vitata: 872.000 ettari

Produzione annua: 41,9 milioni di ettolitri (2019)

Varietà a bacca nera

Cabernet Franc – varietà internazionale di uva a bacca nera originaria della Gironda (Francia). Il Cabernet Franc dona ai suoi vini eleganza e struttura. Caratterizzato da note fruttate e pepe nero.

Cabernet Sauvignon – varietà internazionale di uva a bacca nera originaria della regione di Bordeaux (Francia). Recenti test genetici confermano che il Cabernet Sauvignon è il risultato dell’incrocio di Cabernet Franc con uve bianche di Sauvignon. Vini Cabernet Sauvignon sono di colore rosso rubino intenso, fruttati e di buona struttura.

Carignan (Carignano) – varietà di uva a bacca nera originaria della Spagna, solitamente utilizzato per l’assemblaggio. È una varietà piuttosto difficile per i produttori di vino a causa della sua elevata acidità e dei forti tannini. Ci vuole molta abilità per ottenere un buon vino monovitigno.

Gamay – varietà francese di uva a bacca nera, comune anche in Italia. I vini che ne derivano hanno colore rosso rubino con riflessi violacei e profumo intenso di piccoli frutti rossi.

Grenache – varietà di uva a bacca nera la cui origine non è stata ancora stabilita. Il Grenache è lo stesso vitigno coltivato in Italia con il nome di Cannonau e in Spagna con il nome di Garnacha. Da quest’uva si ottengono vini ad alta gradazione alcolica, bassa acidità e profumo intenso (frutti rossi molto maturi, prugne).

Malbec – varietà francese di uva a bacca nera, comune in Italia e Argentina. I vini sono caratterizzati da un colore scuro, simile all’inchiostro. I vini monovarietali giovani del Malbec ricordano la freschezza del bosco, l’aroma di mirtilli, ciliegie e prugne con un pizzico di sottobosco, felci e patate. Il Malbec è morbido, elegante nella struttura e nel profumo.

Merlot – varietà internazionale di uva a bacca nera originaria della Gironda (Francia). I vini che ne derivano hanno un colore ricco, un gusto morbido, buona struttura e aroma fruttato.

Nielluccio (Sangiovese) è una varietà italiana di uva a bacca nera più comune nella regione Toscana, e coltivata dalla Romagna alla Campania. I vini Sangiovese hanno un profumo fruttato e un alto contenuto di tannini.

Petit Verdot – varietà di uva a bacca nera originaria della regione di Bordeaux (Francia), comune anche in alcune zone della California e dell’Italia. Le uve Petit Verdot producono vini di colore rosso rubino intenso, con profumo fruttato e floreale e una caratteristica nota speziata se di buona annata. I vini hanno tannini pronunciati ma morbidi e sono adatti a un lungo invecchiamento.

Pinot Meunier – vitigno originario francese usato per la produzione di champagne. I vini monovarietali di Pinot Meunier sono molto simili ai vini Pinot Nero, ma differiscono per alcune caratteristiche. I vini ottenuti da questo vitigno hanno una struttura media e un profumo fruttato (lampone, mirtillo).

Pinot Noir (Pinot Nero) – vitigno a bacca nera francese, appartenente alle varietà internazionali, considerato una delle varietà più nobili al mondo. Dal Pinot Nero si ottengono vini rossi con basso contenuto di tannini e buona acidità. Al naso si avvertono bene i profumi floreali e frutti rossi.

Sciacarello – è un vitigno italiano a bacca nera, coltivato esclusivamente in Corsica. I vini Sciacarello sono caratterizzati da un meraviglioso aroma di caffè, lamponi e mandorle tostate. Adatto a un lungo invecchiamento.

Syrah – vitigno internazionale a bacca nera esportato dalla Francia. Si ottengono vini rosso rubino con sfumature violacee, profumo intenso e note di piccoli frutti di bosco e spezie, in particolare pepe nero. Strutturato e fresco.

Varietà a bacca bianca

Aligoté – varietà francese di uva a bacca bianca originaria della Borgogna. L’Aligoté è una varietà molto apprezzata in Romania, Bulgaria, Ucraina, Moldova, Georgia e Kazakistan, dove viene utilizzata principalmente per la produzione di spumanti. I vini Aligoté hanno ottima acidità e profumo delicato.

Chardonnay – varietà internazionale di uva a bacca bianca originaria della Francia e coltivata in tutte le regioni vinicole del mondo. I vini dello Chardonnay sono caratterizzati da un aroma delicato di frutta esotica (soprattutto ananas), gusto elegante e armonico.

Chenin Blanc – varietà francese di uva a bacca bianca e appartenente alle varietà internazionali. Lo Chenin Blanc viene utilizzato per produrre vini sia secchi che fortificati con un meraviglioso bouquet che combina gli aromi di miele, paglia e mele.

Gewürztraminer – vitigno internazionale originario del comune di Termeno (Trentino-Alto Adige, Italia). I vini Gewürztraminer sono caratterizzati da un potente bouquet fragrante (rosa, peperoncino, chiodi di garofano, anice stellato, ananas e frutto della passione).

Grenache Blanc – uve a bacca bianca la cui origine si ritiene sia avvenuta a seguito di mutazioni della versione rossa del Grenache. I vini ottenuti da queste uve sono caratterizzati da elevata gradazione alcolica e bassa acidità, con note agrumate ed erbacee.

Muscadelle – varietà francese di uva a bacca bianca. Le uve Muscadelle sono utilizzate per la produzione di vini sia bianchi che passiti (Sauternes).

Pinot Gris (Pinot Grigio) – vitigno originario della Borgogna (Francia) e coltivato in tutti i continenti. Nonostante la buccia dell’uva sia di colore rosso, queste uve sono classificate come varietà a bacca bianca. I vini a base di Pinot Grigio sono caratterizzati da gusto fruttato e buona struttura.

Riesling – varietà tedesca di uva a bacca bianca da cui si ricavano vini secchi, spumanti e da dessert. Il Riesling è una varietà profumata i cui vini sono caratterizzati da un meraviglioso bouquet fruttato (soprattutto pesca e albicocca).

Sauvignon Blanc – una fragrante varietà di uva a bacca bianca originaria di Bordeaux (Francia). Il Sauvignon Blanc è una delle varietà di uva bianca più diffuse al mondo. A seconda del clima, i vini ottenuti saranno caratterizzati da note erbacee o fruttate.

Sémillon – famosa varietà di uva a bacca bianca della regione di Bordeaux (Francia). In blend con Sauvignon Blanc si ottiene il famoso vino passito francese Sauternes. I vini Sémillon sono sapidi, fruttati e freschi.

Vermentino – varietà a bacca bianca semi aromatica, molto diffusa anche in Liguria, Toscana e Sardegna. L’origine di questa varietà è sconosciuta ma si ritiene che il Vermentino sia stato importato dalla Spagna. I vini sono caratterizzati da un profumo delicato e da un gusto secco.

Viognier – uva a bacca bianca di origine francese. I vini Viognier hanno caratteristiche uniche che ricordano la struttura dello Chardonnay e la freschezza del Sauvignon mentre al naso offre note tropicali tipiche del Gewürztraminer.