Superficie vitata: 420.000 ettari

Produzione annua: 23,6 milioni di ettolitri (2019)

Varietà a bacca nera

Barbera – varietà autoctona del Piemonte. I vini Barbera risultano eleganti e caratterizzati da un’elevata acidità, tannini morbidi e aromi fruttati.

Cabernet Franc – varietà internazionale di uva a bacca nera originaria della Gironda (Francia). Il Cabernet Franc dona ai suoi vini eleganza e struttura. Caratterizzato da note fruttate e pepe nero.

Cabernet Sauvignon – varietà internazionale di uva a bacca nera originaria della regione di Bordeaux (Francia). Recenti test genetici confermano che il Cabernet Sauvignon è il risultato dell’incrocio di Cabernet Franc con uve bianche di Sauvignon. Vini Cabernet Sauvignon sono di colore rosso rubino intenso, fruttati e di buona struttura.

Merlot – varietà internazionale di uva a bacca nera originaria della Gironda (Francia). I vini che ne derivano hanno un colore ricco, un gusto morbido, buona struttura e aroma fruttato.

Petite Sirah (Durif) – vitigno a bacca nera coltivato principalmente nelle zone calde della California. Nonostante il nome, non ha alcuna affinità con il vitigno Syrah. Da questo vitigno si ottengono vini di colore scuro, relativamente acidi con aromi di frutti a bacca nera.

Pinot Noir (Pinot Nero) – vitigno a bacca nera francese, appartenente alle varietà internazionali, considerato una delle varietà più nobili al mondo. Dal Pinot Nero si ottengono vini rossi con basso contenuto di tannini e buona acidità. Al naso si avvertono bene i profumi floreali e frutti rossi.

Syrah – vitigno internazionale a bacca nera esportato dalla Francia. Si ottengono vini rosso rubino con sfumature violacee, profumo intenso e note di piccoli frutti di bosco e spezie, in particolare pepe nero. Strutturato e fresco.

Tempranillo – varietà di uva a bacca nera, considerata tra le varietà più importanti in Spagna. Prugna e pomodoro sono gli aromi principali dei vini Tempranillo, con note aggiuntive di tabacco, vaniglia e chiodi di garofano. I vini sono caratterizzati da un piacevole retrogusto lungo e da tannini morbidi.

Zinfandel (Primitivo) – vitigno italiano a bacca nera. I vini prodotti con queste uve sono ricchi di colore e di ottima struttura, con profumo di lamponi, more, ciliegie e spezie leggere.

Varietà a bacca bianca

Chardonnay – varietà internazionale di uva a bacca bianca originaria della Francia e coltivata in tutte le regioni vinicole del mondo. I vini dello Chardonnay sono caratterizzati da un aroma delicato di frutta esotica (soprattutto ananas), gusto elegante e armonico.

Madeleine Angevine – vitigno a bacca bianca originario della Francia. È popolare in Germania, Kirghizistan e nello stato di Washington. Le uve Madeleine Angevine producono vini attraenti con aromi fruttati e floreali.

Müller-Thurgau – vitigno a bacca bianca originario di Geisenheim (Germania) diffusa soprattutto in Germania, Svizzera e Italia. I vini Müller-Thurgau sono di pronta beva, caratterizzati da eleganza, buona struttura e freschezza.

Moscato d’Alessandria – uva a bacca bianca originaria dell’Egitto. In Italia, questa varietà si chiama Zibibbo. I vini che ne derivano sono caratterizzati da un colore giallo paglierino con ricchi riflessi dorati. I vini hanno un sapore dolce e ad alto contenuto di alcol.

Pinot Gris (Pinot Grigio) – vitigno originario della Borgogna (Francia) e coltivato in tutti i continenti. Nonostante la buccia dell’uva sia di colore rosso, queste uve sono classificate come varietà a bacca bianca. I vini a base di Pinot Grigio sono caratterizzati da gusto fruttato e buona struttura.

Riesling – varietà tedesca di uva a bacca bianca da cui si ricavano vini secchi, spumanti e da dessert. Il Riesling è una varietà profumata i cui vini sono caratterizzati da un meraviglioso bouquet fruttato (soprattutto pesca e albicocca).

Sauvignon Blanc – una fragrante varietà di uva a bacca bianca originaria di Bordeaux (Francia). Il Sauvignon Blanc è una delle varietà di uva bianca più diffuse al mondo. A seconda del clima, i vini ottenuti saranno caratterizzati da note erbacee o fruttate.

Siegerrebe – varietà tedesca di uva a bacca bianca, coltivato, oltre che in Germania, anche nello stato di Washington e in Inghilterra. I vini sono caratterizzati da una bassa acidità, hanno un aroma che ricorda il Moscato e un gusto simile al Gewürztraminer.